Trattamenti superficiali come soluzione di arredo e depolverizzazione

SUN 09 2018

I trattamenti superficiali di depolverizzazione a freddo sono interventi di facile e rapida esecuzione, costituiti da un primo strato di emulsione bituminosa a impregnazione e graniglia e da uno o due strati sovrapposti di emulsione bituminosa modificata e graniglia. Vengono applicati su strade rurali, strade sterrate, misti-cementati, stabilizzati, parchi, piste ciclabili e in tutte quelle aree dove è richiesto il minor impatto ambientale possibile. Con questo trattamento è possibile:
- Eliminare il fenomeno di sollevamento della polvere
- Impermeabilizzare gli strati di sottofondo
- Evitare dissesti superficiali
- Ridurre l’impatto ambientale della pavimentazione.

In uno degli ultimi lavori, Bitem ha applicato tale tecnologia su tutte le strade di uno dei più importanti circoli di campi da golf dell’Emilia Romagna. Tali strade sono ora percorribili sia dai pedoni che dalle golf-cart, ed eventuali altri mezzi, con un livello di comfort nettamente superiore: omogeneità della superficie, drenaggio perfetto dell’acqua piovana e nessun fastidioso sollevamento di polvere. Il tutto preservando ovviamente il meraviglioso panorama naturalistico.

Foto iniziale: Fase di esecuzione del trattamento superficiale. Fase di posa in opera dell’emulsione bituminosa e graniglia.
Foto al centro: Fase di esecuzione del trattamento superficiale. Rullatura.
Foto in basso: Lavoro finito.